Comunicato Stampa

TIE-BREAK FATALE PER LA DECO DOMUS NOCI

Le biancoverdi crollano al quinto set contro la Molinari Volley Napoli

Pasquale Miccolis
09.12.2019

È ancora una volta il tie-break a fermare la Deco Domus Noci. Al "PalaVesuvio" di Napoli, la compagine nocese è stata sconfitta dalla Molinari Volley Napoli per 3-2. Le biancoverdi partono male nel primo set per poi ritornare in gioco e cedere il set decisivo al team di casa. Non cambia il sestetto scelto da mister Perrone anche in questa gara composta da Laneve in cabina di regia Laneve, Cariello opposta, il duo Tritto e Corallo laterali, Cesario e Labianca centrali e Catalano libero.

Partenza sprint della Volley Molinari che segna un break di 4-0. Mister Perrone corre ai ripari con un time out ed arriva subito la risposta della Deco Domus che recupera e pareggia 10-10. La gara va avanti punto a punto sino al 19-19. Le biancoverdi accelerano e segnano il 24-21. Un black-out concede alla squadra di casa di recuperare lo svantaggio e vincere, ai vantaggi, il set 26-24. Il secondo parziale è di marca biancoverde. La Deco Domus risponde al brutto finale del primo parziale e comanda il parziale dall’inizio alla fine chiudendo sul 25-13 a proprio favore. Nel terzo parziale c’è un batti e ribatti tra le formazioni (11-11). La Molinari Volley tenta di scappare via (18-12). Arriva la risposta immediata di Corallo e compagne che riconquistano fiducia nel finale sino al definitivo 25-21 a favore delle nocesi. Al rientro in campo è ancora la Deco Domus a guidare la parte iniziale con un break di +4 (6-2). Le due squadre si affrontano a viso aperto e senza esclusione di colpi (12-12). Da questo momento in poi le nocesi si rilassano e sono le napoletane a dettare il gioco con il merito di chiudere il set con il punteggio di 25-21. Nel tie-break si gioca palla su palla sino al 10-10. Nel momento chiave della gara la Deco Domus non riesce a contenere gli attacchi della Molinari Volley che chiude i giochi con il finale di 15-10.

A fine gara il commento del tecnico nocese: "Sono amareggiato perché abbiamo sprecato l’occasione di tenere il passo del Castellammare perdendo una gara che, nonostante le tante difficoltà tecniche, avremmo potuto chiudere nel quarto set con una vittoria da 3 punti confermando il primato in classifica. Abbiamo sofferto tantissimo nei fondamentali di muro e difesa, dimostrando di non essere nella nostra giornata migliore". In vista del prossimo match conto la capolista del girone I, Perrone conclude: "Adesso serve subito una reazione d’orgoglio. Già sabato abbiamo una grande occasione di riscatto che non possiamo fallire nella gara casalinga contro la capolista Castellammare".

Punti persi per la squadra del presidente Giuseppe Mastropasqua in attesa dallo scontro diretto con la capolista solitaria del girone Link Campus Universitario Napoli. Appuntamento per sabato 14 dicembre, alle ore 19:00, al “PalaFiore” di Noci.

Noci, 9 dicembre 2019

                                                            

Ufficio Stampa Deco Domus Noci

Pasquale Miccolis - M 346.0096196

LA DECO DOMUS IN CASA DELLA MOLINARI
ESAME LINK CAMPUS PER LA DECO DOMUS NOCI