Comunicato Stampa

PRIMO PUNTO IN B2 PER LA DECO DOMUS

Perrone: Siamo in costante crescita

29.10.2018

Arriva il primo storico punto per la Deco Domus Noci nel campionato di volley femminile di serie B2. Sul parquet amico del “PalaFiore”, nonostante la sconfitta per 3-2 rimediata contro il Ciuciu Offida Volley, le ragazze guidate da mister Marcello Perrone cominciano a risalire la china dopo un esordio di stagione non del tutto positivo. La squadra marchigiana non ha avuto vita facile contro una Deco Domus sempre combattiva. Mister Perrone scende in campo con la classica formazione: Laneve al palleggio, Romano in diagonale, Tritto e Corallo laterali, Bottiglione e Pindinello al centro e Diviggiano a libero; coach Luisa Fusco, invece, schiera Capriotti in regia, Orazi opposto, il duo Sopranzetti e Aliberti laterali, Fioravanti e Agostini centrali e Calisti nel ruolo di libero.

Il primo set va avanti punto a punto con le biancoverdi ben organizzate in fase di attacco. Al primo time out, chiamato dal tecnico nocese, la squadra di casa è sotto di 2 punti. Rientrate in campo ci pensano Corallo e Romano a portare il Noci in vantaggio con un mini break di 17-14. Le ospiti cercano di rientrare in gara ma Bottiglione è brava a chiudere il set sul 25-22 a favore delle padrone di casa. Nelle prime battute di gioco del secondo parziale sono ancora le biancoverdi a condurre il set sino al 14-10. Le rosso-azzurre sembrano subire il gioco della squadra di casa ma, complice un black-out delle nocesi, l’Offida Volley recupera portando a casa il set (25-21). Il terzo parziale vede le marchigiane gestire l’iniziale supremazia e chiudere ai vantaggi (24-26). Ospiti avanti per 2-1. Il quarto parziale è un set a due facce con l’Offida Volley prima avanti e poi a subire il ritorno delle biancoverdi che, con un attacco super di Romano nel finale, portano a casa il set con il punteggio di 25-22. Il tie-break infine, complice un calo di prestazione delle padrone di casa, vede prevalere le ragazze di coach Russo che si aggiudicano i due punti. 

Mister Perrone a fine gara commenta così la prestazione della sua squadra: Abbiamo espresso un buon livello di gioco e questo denota il fatto che siamo in costante crescita. L’unico neo della gara resta la prestazione nel tiebreak, che è stato l’unico parziale in cui non abbiamo giocato al livello degli altri. Questo non ci ha permesso di portare a casa una vittoria che sarebbe stata importantissima per il morale ma abbiamo comunque sbloccato la classifica. Continuiamo a lavorare consapevoli di essere sulla strada giusta e certi del fatto che la vittoria arriverà presto. Nella prossima giornata, in programma domenica 4 novembre, la Deco Domus affronterà la difficile trasferta in terra brindisina per il primo derby pugliese della stagione contro il Damiano Spina Volley.

 

Noci, 29 ottobre 2018

 

Qidea - Ufficio Stampa

Tel - Fax 080/4977351 

info@qidea.it

DECO DOMUS ALLA PROVA OFFIDA VOLLEY
VERSO LA GARA CON IL DAMIANO SPINA ORIA