Settore Giovanile

IL MONDO DELLA PALLAVOLO E’ FANTASTICO

Intervista ad Ambrogio Campanella, responsabile settore giovanile Deco Domus

27.09.2018

Sono riprese da circa due settimane le attività del settore giovanile della Real Volley Noci. La società del presidente Mastropasqua, in questa nuova annata, prenderà parte a molti dei campionati di categoria giovanile della Fipav Puglia. Tecnici ed atlete sono pronti. Le redini del settore giovanile sono affidate ad Ambrogio Campanella, vecchia conoscenza della pallavolo nocese; allenamenti tenuti da Beppe Gabriele, Valentina Campanella e Checco Ritella. Lo stesso Campanella spiega gli obiettivi della società per questa nuova stagione sportiva.

Il progetto della Real Volley Noci cresce di anno in anno. Quali sono gli obiettivi per la nuova stagione?

I nostri obiettivi sono quelli di lavorare per continuare a crescere e a formare nuove ragazze. Il lavoro porta sempre i suoi frutti. Come società dobbiamo cercare sempre di avere il massimo da tutti, mantenendo ben saldi i piedi per terra

Cosa direbbe ad una ragazza che vuole avvicinarsi al mondo della pallavolo?

Esordierei così: il mondo della pallavolo è fantastico! Allo stesso tempo, però, è impegno, sacrificio e costanza. È un gioco di squadra e come tutti gli sport ci vuole passione. Solo con la passione, l’interesse e il lavoro, così come nella vita, ognuno di noi raggiunge gli obiettivi prefissati

Da anni nel mondo del volley nocese. Un consiglio ai tecnici del settore giovanile?

Far conoscere la pallavolo entrando nelle scuole, creando iniziative per i più piccoli. Una società cresce se ha le basi per avere un settore giovanile florido. È dal basso che bisogna seminare per raccogliere i frutti. Un consiglio che mi va di dare è quello di partecipare ai corsi di aggiornamento per conoscere le nuove metodologie, di svolgere questo “lavoro” con passione e, soprattutto, di essere educatori e poi allenatori.

Noci, 27 settembre 2018

Qidea - Ufficio Stampa

Tel - Fax 080/4977351

info@qidea.it

IL NOSTRO OBIETTIVO E’ BEN FIGURARE
PRESENTATA LA DECO DOMUS NOCI