Comunicato Stampa

PRIMO STOP STAGIONALE PER LA DECO DOMUS

Le biancoverdi interrompono la serie di vittorie consecutive in casa del Castellaneta

Pasquale Miccolis
25.11.2019

La striscia di vittorie consecutive in campionato per la Deco Domus Noci si ferma a cinque. Nell'ultimo turno, giocato al "PalaTifo" di Castellaneta, le nocesi hanno dovuto fare i conti con la prima sconfitta stagionale battute dalle padrone di casa della Security Fire, al tie break, in una gara durata due ore. Mister Marcello Perrone manda in campo Laneve al palleggio, Cariello opposta, Tritto e Corallo laterali, Cesario e Labianca centrali e Catalano libero.

Avvio in affanno per la Deco Domus Noci sino al primo time out chiamato da mister Perrone (1-5). Immediata la risposta delle biancoverdi che accorciano lo vantaggio con Cariello che firma il 9-9. Il match continua sul filo dell’equilibrio sino al 14-14. Sono le ospiti a mettere a segno una mini fuga (15-18) con il Castellaneta a rincorrere il Noci (19-20). Nelle battute finali è Labianca a regalare il primo set alla sua squadra (25-20). Il secondo parziale è caratterizzato da un botta e risposta tra le due compagini (6-6). Corallo rompe gli indugi e trova un buon allungo spingendo sul +3 (10-13). Il Castellaneta non molla e recupera il divario (13-13). Le ospiti si portano nuovamente avanti 20-15 ed è ancora un attacco di Labianca a firmare il punto che vale il 25-22. Nel terzo set le ragazze nocesi trovano il ritmo giusto in avvio (3-6). Arriva però la risposta delle padrone di casa che ricuciono lo strappo e si portano avanti (+1). Le biancoverdi non demordono ed un muro di Cesario vale il 10-12. Da questo momento in poi però è un monologo del Castellaneta che riapre la gara vincendo il parziale con il punteggio di 25-19. Nel quarto set le padrone di casa fanno subito la voce grossa imponendo il proprio ritmo (7-4). Sul 13-9 a favore del Castellaneta, mister Perrone chiama il time out e, al rientro in campo, il punteggio torna in equilibrio (18-18). Il finale è di marca Castellaneta che pareggia il conto dei set, 25-19 il finale. Il tie-break è fatale al Noci che continua a sbagliare concedendo la vittoria alla Security Fire Castellaneta.

“Ieri abbiamo buttato via due punti preziosissimi dopo esser stati in vantaggio 2-0 - commenta mister Marcello Perrone che prosegue - La cosa più strana è stata aver giocato i primi due set ad un buon livello, esprimendo una bella pallavolo, per poi soccombere nei successivi tre, giocando la nostra peggiore pallavolo della stagione e, soprattutto, mollando completamente nel tie-breakDobbiamo fare tesoro di questa prima sconfitta stagionale per cercare di migliorare la nostra capacità di reagire alle situazioni difficili. Già da domenica prossima dobbiamo far meglio su quest’aspetto del gioco, anche perché contro la capolista Mesagne ci saranno sicuramente dei momenti difficili da superare nel corso della gara. Adesso non ci rimane che rimboccarci le maniche e riprendere a lavorare duramente per tornare a vincere”.

 

Noci, 25 novembre 2019 

                                                         

Pasquale Miccolis

Ufficio Stampa Deco Domus Noci

Tel. 346.0096196

IL CASTELLANETA PER LA DECO DOMUS NOCI
AL "PALAFIORE" ARRIVA LA CAPOLISTA MESAGNE