Comunicato Stampa

DECO DOMUS VINCE A FATICA CON IL PORTO S. GIORGIO

Perrone: E’ stata una partita altalenante

10.12.2018

La Deco Domus Noci vince a fatica sul campo del Demitri Volley Angels PSG. Nell’ultima trasferta del 2018, le biancoverdi portano a casa solo due punti contro l’ultima della classe del girone H. Una partita che ha visto la formazione di mister Marcello Perrone andare a ritmo lento nel primo e quarto set ma che comunque è riuscita a portare a casa due punti che valgono la settima posizione in classifica, a pari punti con il Ciu Ciu Offida Volley. Solito lo starting six scelto dal tecnico biancoverde con Laneve al palleggio, Romano opposta, Tritto e Corallo laterali, Bottiglione e Pindinello centrali, Diviggiano libero. Il tecnico marchigiano Francesco Napoletano, insieme al suo vice Maurizio Ciotola, schiera Gulino, Pieramonti, Pepa, De Toma, Baldassarri, Tiberi, Conforti. 

Partono bene le padrone di casa che avanzano con un break di 9-6. Mister Perrone è costretto a chiamare il time out per cercare di dare la giusta carica alle sue ragazze. Al rientro in campo Corallo e compagne subiscono gli attacchi delle marchigiane che allungano sul 13-17. La Deco Domus pareggia sul 17-17 ma esprime un gioco poco efficace, soprattutto in ricezione ed in attacco. Il finale è a favore della Demitri Volley che porta a casa il primo set (1-0).

Il secondo set vede ancora soffrire le nocesi con le anconetane che conducono sul 20-12. Il tecnico Perrone corre ai ripari, fuori Laneve per Losavio. Mossa azzeccata dal coach biancoverde con il Noci che recupera lo svantaggio portandosi a -3 (20-17). Una incontenibile Tiberi allunga portando la formazione di casa ad un passo dalla vittoria del secondo set (24-19). Qui esce fuori la grinta delle leonesse nocesi che con caparbietà e decisione recuperano la gara (25-27) pareggiando il conto dei set. Nel terzo parziale si rivede in campo Laneve in cabina di regia e la Deco Domus Noci gioca finalmente imponendo il proprio gioco e conducendo il set sempre in vantaggio sin dalle prime battute, chiudendo sul 25-17 con un muro di Pindinello. L’avvio del quarto è sulla stessa falsa riga del terzo. Il Noci esprime un buon gioco in ricezione e in fase di battuta con Tritto in gran spolvero, ben 20 sono stati i punti messi a segno dalla laterale nocese. Sul 23-14 a favore della Deco Domus, e con un match quasi chiuso, coach Perrone chiama dalla panchina Di Tommaso per Pindinello e Lippolis per Tritto. Un calo di concentrazione da parte di tutta la squadra permette alle padrone di casa di recuperare il set e di vincerlo ai vantaggi (27-25). Unica consolazione rimane la reazione nel tie-brek, condotto dall’inizio alla fine e chiuso 15-7 senza storia, che regala due punti al Noci.

È stata una partita molto altalenante nel punteggio ed anche nella prestazione espressa dalla nostra squadra. - Commenta Perrone a fine gara che conclude - Adesso non ci resta che ritornare in palestra a lavorare per preparare la difficilissima partita di domenica prossima contro una squadra ben attrezzata.

Noci, 10 dicembre 2018

Qidea - Ufficio Stampa

Tel - Fax 080/4977351

info@qidea.it

DECO DOMUS IN TRASFERTA A PORTO SAN GIORGIO
LA DECO DOMUS OSPITA LA CAPOLISTA CASTELBELLINO