Intervista

Intervista doppia con Isabel Mansueto e Angelica Recchia

27.03.2019

Nuovo appuntamento con la doppia intervista per le ragazze del settore giovanile della Real Volley Noci. Oggi è il turno delle due centrali  Isabel Mansueto e Angelica Recchia , impegnate nel campionato di seconda divisione.

Nome

Isabel

Cognome

Mansueto

Età

18

Ruolo

Centrale

Perché hai scelto di giocare a pallavolo?

Ho scelto di giocare a pallavolo perché è uno sport che mi è sempre piaciuto e che mi fa distrarre da tutto e, soprattutto, mi permette di sfogarmi. Andavo sempre a vedere le partite delle mie compagne, e grazie a loro, ho deciso di iniziare a giocare. In realtà ho iniziato anche tardi, solo cinque anni fa ma non mi sono pentita, anzi, mi diverto ancora molto ad allenarmi e giocare

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Vorrei ancora migliorare il mio gioco. Il mio obiettivo è cercare di diventare più forte e attenta, per dare il meglio di me stessa nel campionato che stiamo affrontando. Vorrei riuscire ad avere un miglioramento evidente fino alla fine di quest’ anno pallavolistico

Cosa pensi della tua compagna di squadra?

Angelica, oltre a ricoprire il mio stesso ruolo, è anche mia cugina. Ci tengo molto a lei, infatti cerco sempre di darle i consigli giusti durante gli allenamenti. Credo che possa migliorare molto; ha una strada lunga davanti ma sono molto fiera di lei perché vedo che cerca sempre di impegnarsi e dare il meglio. Spero che la sua passione per la pallavolo, continui a coltivarla.

Nome

Angelica

Cognome

Recchia

Età

13

Ruolo

Centrale

Perché hai scelto di giocare a pallavolo?

Mi sono appassionata alla pallavolo fin da bambina; è uno sport speciale, non scontato, di squadra e adrenalinico. Da quando ho iniziato a giocare a pallavolo non ho più cambiato sport perché è completo in tutti i sensi: ti libera, ti fa crescere, ti insegna, ti dà la possibilità di confrontati e migliorare ogni giorno

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Uno tra i miei sogni nel cassetto è sicuramente quello di continuare a praticare questo sport senza fermarmi mai e diventare un esempio per gli altri aiutandoli a crescere così come è stato fatto con me

Cosa pensi della tua compagna di squadra?

Isabel, essendo mia cugina, condivido molte cose con lei; tra cui la passione per la pallavolo. Lei è speciale perché nei momenti più critici o tristi è sempre lì a consolare ed aiutare me e tutte le mie compagne di squadra.

 

Qidea - Ufficio Stampa

Tel - Fax 080/4977351

info@qidea.it

ANCORA UN TIE-BREAK FATALE ALLA DECO DOMUS
DECO DOMUS NOCI OBBLIGATA A VINCERE