Comunicato Stampa

LA DECO DOMUS CADE A JESI

Perrone: Dobbiamo reagire e fare tesoro di questa esperienza

04.03.2019

Brutto scivolone per la Deco Domus Noci che incassa la terza sconfitta di fila. Questa volta le nocesi si sono arrese per 3-1 alla Pieralisi V. Pan. Jesi che scavalca in classifica proprio le biancoverdi. Una brutta partita quella giocata dalle ragazze di mister Marcello Perrone che sotto di un set cercano di riaprire i giochi per poi cedere alle jesine e tornare a casa senza nessun punto utile in chiave salvezza. Il tecnico biancoverde scende in campo con Laneve in cabina di regia, Tritto e Corallo laterali, Romano opposta, Bottiglione e Pindinello centrali e Diviggiano libero.

Buon approccio alla gara da parte della Deco Domus che si porta subito in vantaggio (9-15). Corallo e compagne prendono il largo trovando un prezioso +7 sull’11-18. In questa parte del match, buona prestazione corale in attacco per le nocesi. Nel finale il Noci pecca in difesa, Jesi ne approfitta e rientra in gara sino al definitivo (25-23) a proprio favore. Nel secondo parziale le biancoverdi soffrono tantissimo una scarsa aggressività in difesa e in copertura. La gara procede punto a punto sino al 18-18. Tritto prende in mano tutta la squadra e sono suoi i quattro punti decisivi per vincere il set, (20-25). Terzo set da dimenticare, con lo Jesi che mantiene in gioco, domina e chiude il set sul 25-13. Il quarto ed ultimo gioco rispecchia in pieno l’andamento del primo. Le ragazze di mister Perrone giocano punto a punto dall’inizio alla fine e trovano più volte largo margine di vantaggio (10-17). È Corallo a regalare il punto numero 22. La Deco Domus sembra poter far suo il set ma il finale è ancora una volta fatale per la formazione del presidente Mastropasqua che cede alle avversarie e, ai vantaggi, è lo Jesi a chiudere sul definitivo 28-26.

“C’è tanta amarezza per aver perso uno scontro diretto che per noi era molto importante - commenta il tecnico biancoverde - Non ci rimane che reagire e cercare di fare tesoro di questa esperienza. Da sabato prossimo dobbiamo avere un approccio migliore alla gara e alle difficoltà che si possono incontrare nella stessa. Solo così potremo continuare il nostro cammino verso la salvezza. Sono quattro i punti che distanziano le biancoverdi dalla zona calda e nel prossimo match, in programma sabato in casa della Si Superstore Prical, l’imperativo è vincere.

                                            

Noci, 4 marzo 2019

                                                                        

Qidea - Ufficio Stampa

Tel - Fax 080/4977351

info@qidea.it

IMPEGNO IN TRASFERTA PER LA DECO DOMUS NOCI
DECO DOMUS A RECANATI PER FAR PUNTI