Intervista

"Real Volley Noci: una società attenta"

06.12.2018

Il preparatore atletico è una delle figure più importanti all’interno dello staff tecnico di una società. Nella Deco Domus Noci questo ruolo è ricoperto da Angelo Polignano che, seppur lavori dietro le quinte, riesce sempre a portare le atlete a buoni livelli. Polignano è un collaboratore storico della società nocese con cui ha instaurato un ottimo rapporto basato su stima e reciproca fiducia.

Quanto è importante un preparatore atletico per una società sportiva?

La figura del preparatore atletico, così come quella di ogni altra componente dello staff tecnico e medico, è determinante per garantire qualità di lavoro all’interno della squadra. Troppo spesso allenatore e mister sono rappresentate dalla stessa figura e questo va a discapito delle ragazze. La nostra società è molto attenta da questo punto di vista e permette alle atlete di potersi esprimere al meglio

Quando nasce la collaborazione con il Noci?

La collaborazione nasce tre anni fa quando al timone della squadra c'era ancora Beppe Gabriele con il quale c’è un bel rapporto di amicizia e stima professionale reciproca. Negli ultimi due anni, con Marcello, abbiamo proseguito e rinsaldato il rapporto di collaborazione sposando progetti e ambizioni

Oltre che preparatore sei un allenatore…

Il lavoro di allenatore e quello di preparatore sono cresciuti di pari passo dopo aver deciso di smettere con la pallavolo giocata. Ho lavorato nel settore giovanile ricoprendo per tre anni il ruolo di selezionatore provinciale per il comitato di Bari e negli ultimi due, invece, quello di vice al regionale per la selezione maschile. Attualmente alleno in serie C dopo 2 promozioni ottenute negli ultimi 3 anni.

"Pallavolo passione della vita"
Intervista doppia con Francesca Lippolis e Alessia Mastropasqua